Carnevale di Striano 2019: programma e date della sfilata dei carri allegorici

2299
carnevale striano 2018
Carnevale di Striano – Foto: www.jammway.it

Il Carnevale di Striano, una piccola città della Campania, è una festa in maschera che ogni anno rende felici grandi e bambini tramite i suoi fantastici carri allegorici e a trasformare una semplice festa di carnevale in un’esperienza unica ed indimenticabile.

Tutto questo, si svolge nella ridente cittadina di Striano, un comune di quasi novemila abitanti appartenente alla città metropolitana di Napoli e situata nella valle del Sarno, dove a fine Febbraio (o inizio Marzo), per 4 giorni, si darà sfogo alla fantasia che caratterizzerà poi la festa più pazza, più bizzarra, più divertente, più intrigante e aggregante del centro sud Italia!

Il carnevale di Striano è stato posto, più e più volte, tra le prime feste di carnevale in Italia e viene considerato, non a caso, al decimo posto tra i più bei carnevali della penisola.

Oltre al numero di visitatori che riesce a richiamare ogni anno e alla molteplicità di eventi che riesce ad offrire, una motivazione di un tale piazzamento così alto nella graduatoria dei carnevali italiani è sicuramente fornita dal fatto che i carri allegorici del carnevale di Striano vengono realizzati interamente a mano con materiali come ferro, cartone e argilla; la loro realizzazione finale può richiedere anche più di 6 mesi di lavoro.

Booking.com

Nato nell’ormai lontano 1983 grazie alla collaborazione dei cittadini con il comune, il carnevale strianese ha ormai superato la 36esima edizione e si appresta ad arrivare alla successiva presentando ulteriori sorprese e cercando di migliorarsi, sia nella qualità materiale e tecnica dei carri allegorici, sia nella qualità tematica e morale degli stessi.

Con il passare delle edizioni questa bella festa in maschera è cresciuta trattando tematiche importanti ed attuali senza mai trascurare la cura nella produzione di queste maestose opere.

Questo sfondo sociale della manifestazione viene testimoniato dalle tematiche che sono state trattate nelle ultime edizioni, come ad esempio il bullismo, la terra dei fuochi, l’omofobia e, nell’ultima edizione, anche del femminicidio.

Storia del Carnevale di Striano

carnevale di striano 2018 storia

Probabilmente, vista l’origine culturale greca e poi romana del paese, la storia del carnevale di Striano, affonda le sue radici nelle feste di quell’epoca.

Proprio in questo tipo di feste si metteva in scena un temporaneo disinteresse verso le gerarchie e gli obblighi sociali, un rovescio dell’ordine, sempre scherzoso, che lasciava spazio, quindi, alla leggerezza e allo scherno.

A differenza di come molti possano pensare, il carnevale di Striano non ha affatto un’origine religiosa ma esso non era altro che un modo per dare il benvenuto alla primavera, portatrice di fecondità e fertilità, salutando il freddo inverno.

E solo nel cinquecento che intervenne la chiesa iniziando a far festeggiare il carnevale nelle corti, dove il lusso e la sregolatezza medievale, malvisti appunto da essa, lasciavano spazio a più pacati ed artistici festeggiamenti fatti di danze, musiche e balli.

Il Carnevale di Striano è sempre stato un carnevale abbastanza improvvisato e privo di una forte organizzazione, ma nel 1981 si pensò di compiere la realizzazione del primo carro allegorico raffigurante il Cavallo di Troia, che fu capace di animare da solo la sfilata e di muovere l’entusiasmo di tantissima gente in maschera.

Da lì possiamo collocare la nascita di “un’esigenza organizzativa del carnevale” che riuscisse a coinvolgere più gente possibile.

Successive, infatti, furono le divisioni in rioni, dapprima cinque, poi diventati quattro, che ogni anno si battono e si sfidano nella costruzione degli spettacolari e giganteschi carri allegorici di cartapesta.

Carri del carnevale strianese

Nel corso degli anni sono stati davvero tanti i carri che hanno fatto la storia del carnevale, sia per la loro maestosità e sia per la trattazione dei temi.

A cominciare dal primo grande carro allegorico, raffigurante il Cavallo di Troia, passando per l’Histriano, il carro raffigurante il guerriero storico, nonché maschera simbolo del posto, fino ad arrivare alla ai carri trattanti i temi dei giorni nostri.

La manifestazione durerà 4 giorni e si svolge inizialmente con una cerimonia d’apertura, in cui Histriano sfilerà, comparendo per la prima volta e facendo, quindi, da apripista agli altri carri allegorici in cartapesta, intorno alle ore 16:00 del Sabato.

Questa prima sfilata terminerà in via Farricella, dove ci saranno eventi di esibizioni canore e danzanti ad allietare la serata.

La Domenica, invece, sarà una giornata dedicata ai più piccoli fino ad arrivare alle 16:00 in cui ci sarà una seconda sfilata che terminerà con manifestazioni di musica, spettacoli e maschere.

Queste esibizioni si ripeteranno per tutto il giorno successivo, quindi per tutto il Lunedì fino alle 19:30 circa, terminando definitivamente con il Martedì grasso, in cui saranno protagonisti tutti i carri e in più ci sarà la premiazione dei carri allegorici più belli per decretare il vincitore del carnevale, insieme ad una divertente lotteria con premi.

La tradizione carnevalesca strianese, viene mandata avanti, principalmente dai protagonisti indiscussi della preparazione dei carri allegorici.

L’essenza di tanto lavoro e di tutte queste meravigliose creazioni, è rappresentata dalla mole di giovani che si adopera per mesi e mesi prima dell’evento carnevalesco e questo non può che essere, sicuramente, un motivo di vanto.

Infatti è grazie al loro sacrificio e alla loro dedizione, che la comunità intera, può godere di questa splendida festa e può farsi conoscere da tutti i visitatori delle zone limitrofe e non.

Programma Carnevale di Striano 2019

L’Edizione del Carnevale di Striano 2019 sarà spettacolare grazie ad un calendario e ad un programma ricco di eventi. Come di consueto, sono previste le sfilate in maschera per le vie più importanti della città accompagnate dai gruppi musicali e da tanta buona musica. Eventi principali della manifestazione:

Date: 2, 3, 4, 5 Marzo 2019

Orario: Clicca qui per conoscere tutti gli orari della manifestazione

Biglietti: I biglietti hanno un costo di 2.40 Euro e sono acquistabili in loco

Programma completo: tutte le info le potete trovare sul sito ufficiale della manifestazione.

CONDIVIDI