Carnevale di San Pietro in Casale 2020

453
 

Il tradizionale Carnevale di San Pietro in Casale (Bologna) è una ricorrenza che viene celebrata da tantissimi anni, e da sempre diverte tantissimo grandi e piccini.

Si caratterizza soprattutto (ma non solo) da due sfilate di carri allegorici in due giornate distinte.

Le parate dei carri si tengono entrambe di pomeriggio, e in ambedue le occasioni è previsto anche un ricco gettito di coriandoli e regali (che possono essere patatine, caramelle, cioccolatini, ecc.) proveniente dai vari carri, e la presenza dei gruppi mascherati con le loro elaborate coreografie.

Nella circostanza, per le strade della cittadina sono anche presenti diversi punti in cui è possibile assaporare diverse specialità gastronomiche e dell’ottimo vino.

Nell’ultima giornata dedicata alle sfilate dei carri allegorici, di sera la festa continua con altri eventi, come: l’estrazione dei premi della lotteria di Carnevale, la lettura del Testamento da parte della maschera Sandron (impersonificata da una persona che prende parte all’organizzazione dell’evento), e il rogo della maschera (stavolta rappresentata da un fantoccio).

L’usanza di dare alle fiamme la maschera di Sandron, eletto re del Carnevale di questa cittadina, segna simbolicamente la fine dei festeggiamenti.

 

Nel corso degli anni, ai classici due appuntamenti del Carnevale di San Pietro in Casale si è aggiunto anche il Carnevale di Bambini, che si celebra in un giorno a parte, e si articola in eventi giornalieri che consentono ai più piccoli di trascorrere ulteriori ore in allegria in maschera, tra intrattenimento e musica.

Dunque, siete pronti per godervi questo bel Carnevale in Emilia Romagna?

Storia del Carnevale di San Pietro in Casale

carnevale di san pietro in casale
Carnevale di san Pietro in casale – Foto: www.bolognatoday.it

La storia del Carnevale di San Pietro in Casale ha inizio nel lontano 1871, grazie all’iniziativa di alcune persone del posto, le quali fondarono una società per i divertimenti carnevaleschi.

Inizialmente, i giorni previsti per i festeggiamenti erano l’ultima domenica e l’ultimo martedì del periodo carnevalesco, ma le date non sono state sempre le stesse nel corso dei vari decenni.

Il successo delle edizioni del Carnevale di San Pietro in Casale dei primissimi anni, spinse in seguito ad arricchire la manifestazione con altri appuntamenti poi diventati anch’essi tradizionali: un momento dedicato ad un ballo popolare, il discorso conclusivo della maschera Sandron Spaviron, e la sua messa al rogo alla fine della festa.

Il Carnevale dei Bambini, che si tiene in una giornata dedicata prettamente ai più piccoli, è invece un’iniziativa più recente, ma diventata ormai parte delle ricorrenze annuali.

Sfilata dei Carri di Carnevale di San Pietro in Casale

La sfilata dei carri di San Pietro in Casale è il momento centrale del Carnevale sanpierino.

I carri allegorici sfilano ogni volta in due giornate distinte, sono numerosi e sempre molto ben elaborati.

Attraversano le strade della cittadina accompagnati dalla musica dance, e dai rispettivi gruppi mascherati a piedi.

Sopra ai carri sono presenti altre persone in maschera, che danzano, lanciano coriandoli, e distribuiscono alcuni regali alle persone in strada (dolciumi, patatine, ecc.).

Gli argomenti dedicati ai vari carri sono ogni volta di vario genere, e possono riguardare l’attualità, il cinema, il mondo dei cartoni animati, o altro ancora.

Maschera del Carnevale di San Pietro in Casale

La maschera del Carnevale di San Pietro in Casale è da sempre Sandron Spaviron, scelto come re del Carnevale sin dal primo anno della manifestazione sanpierina, ovvero dal 1970.

La scelta è stata fatta molto probabilmente perché era spesso il protagonista degli spettacoli inscenati in questa cittadina da alcuni artisti girovaghi.

Si tratta di una maschera di origine modenese, mutuata dal teatro dei burattini.

Durante il Carnevale di San Pietro in Casale, dopo l’ultima parata dei carri, una persona che si traveste da Sandron Spaviron tiene il tradizionale discorso (o testamento) in rima, parlando il dialetto locale.

Booking.com

Nell’occasione, spesso loda la manifestazione carnevalesca che sta per concludersi, ma soprattutto parla dei fatti di attualità che riguardano questa cittadina, aggiungendo anche le sue opinioni a riguardo.

Dopo l’atteso discorso, c’è un altro tradizionale appuntamento relativo alla maschera: la rappresentazione della sua messa al rogo (sottoforma di fantoccio) in quanto re del Carnevale, con la certezza che sarà pronta a “risorgere” in vista della manifestazione che si terrà l’anno seguente.

Programma e date del Carnevale di San Pietro in Casale 2020

L’Edizione del Carnevale di San Pietro in Casale sarà spettacolare grazie ad un calendario e ad un programma ricco di eventi. Come di consueto, sono previste le sfilate in maschera per le vie più importanti della città accompagnate dai gruppi musicali e da tanta buona musica. Eventi principali della manifestazione:

Date: 16 e 23 Febbraio 2020

Orario: 14.30

Prezzi: Ingresso a offerta libera

Programma completo: tutte le info le potete trovare sul sito ufficiale della manifestazione.

 
CONDIVIDI