Carnevale di Bientina 2020

435

Anche quest’anno, il Carnevale di Bientina riempirà le giornate di Febbraio con musica, coriandoli, gruppi mascherati e tanto divertimento soprattutto per i più piccoli.

Il consueto appuntamento ha luogo a Bientina, in provincia di Pisa, la città che ospita questa storica manifestazione carnevalesca da circa ottant’anni.

Come ogni anno, l’organizzazione della festa in maschera è opera dell’Intesa Bientinese, una gioiosa organizzazione no-profit promotrice della riscoperta e della difesa delle tradizioni locali, soprattutto quelle che riguardano il folklore.

Nel programma del Carnevale di Bientina non mancheranno le sfarzose sfilate dei carri allegorici in cui vengono mescolati elementi di attualità, non dimenticando rimandi agli elementi classici dei carnevali della tradizione.

Ogni edizione della festa in maschera ha un tema centrale che può spaziare dalla fumettistica, alla politica, alla satira e al cinematografico.

Siete pronti dunque ad immergervi in tutta l’allegria che il Carnevale in Toscana può offrirvi?

Maschere del Carnevale di Bientina

carnevale di bientina toscana

Oltre alle classiche maschere, il Carnevale di Bientina in questi giorni di febbraio, si popola dei più disparati personaggi.

A partire dalle classiche maschere di Arlecchino, Colombina e Stenterello, la parata si arricchisce di gruppi di personaggi divisi usualmente in contrade, come protagonisti di film, novelle e cartoni animati.

Splendono in questa occasione anche i maestosi carri allegorici come l’arca di Noè, il trenino delle meraviglie, l’astronave spaziale (solo per citarne alcuni delle passate edizioni) e tanti altri preparati con settimane di anticipo proprio per rendere questi giorni di festa memorabili.

Ampio spazio è dato alla felicità dei più piccini con giochi, canti, danze, carri e travestimenti a loro completamente dedicati.

Adulti e giovanissimi potranno poi sfidare le proprie maschere in una gara all’ultimo travestimento, che culminerà la sera del martedì grasso con la decretazione dei vincitori più bizzarri e innovativi del Carnevale di Bientina, a cui verrà assegnato loro un onorevole riconoscimento.

Infine, avrà luogo il falò del Bientinaccio, il tipico fantoccio che nella tradizione bientinese incarna lo spirito del carnevale, ed in conclusione un coloratissimo spettacolo di fuochi pirotecnici, sempre a cura dell’associazione Intesa Bientinese del Carnevale.

Storia del Carnevale di Bientina

Il Carnevale di Bientina è una manifestazione folkloristica che nasce ufficialmente nel lontano 1939, nonostante nell’aria cupa di quell’anno si respirasse già sentor di guerra.

Grandi carri allegorici addobbati a festa solcavano le vie della provincia pisana regalando momenti di spensieratezza ed allegria.

Memoria popolare tramanda che tali carrozzoni allegorici erano addirittura più imponenti di quelli che al giorno d’oggi percorrono in grande stile le strade della leggendaria Viareggio, capitale italiana del Carnevale.

Ma Bientina non è da meno.

Nel corso degli anni tale tradizione subì una grave battuta d’arresto a causa dei bombardamenti bellici e del clima di astio che spensero, inevitabilmente, la festosità dei carnevali.

Nel 1988, non senza difficoltà, la tradizione del Carnevale di Bientina fu ripristinata grazie all’impegno e alla volontà di molte associazioni e degli stessi bientinesi.

In quell’occasione la proverbiale maschera di Arlecchino accompagnò il Bientinaccio durante la manifestazione.

Nel 2012 si è celebrato il 25° anniversario delle attività dell’Intesa Bientinese per il Carnevale.

La partecipazione popolare è in costante crescita come confermano i numeri dello scorso anno ed addirittura grazie all’atmosfera di familiarità, premura e accoglienza, questa festa in maschera è talvolta preferito dalle famiglie a quello organizzato nei grandi centri.

Riuscirà Bientina ad inaugurare il nuovo decennio guadagnandosi ancora una volta il titolo di “Carnevale della Valdera”?

Lo scopriremo solo partecipando. Preparate coriandoli, parrucche e maschere gente, si va in Toscana!

Programma e Date del Carnevale di Bientina 2020

L’Edizione del Carnevale di Bientina sarà spettacolare grazie ad un calendario e ad un programma ricco di eventi. Come di consueto, sono previste le sfilate in maschera per le vie più importanti della città accompagnate dai gruppi musicali e da tanta buona musica. Eventi principali della manifestazione:

Date: 02, 09, 16, 23 e 25 Febbraio 2020

Orario:

Prezzi: Ingresso libero

Programma completo: tutte le info le potete trovare sulla sito ufficiale della manifestazione.

CONDIVIDI