Carnevale di San Gimignano 2019: date, programma e orari della sfilata dei carri allegorici

1097
carnevale san gimignano 2018
Carnevale di San Gimignano – Foto: www.agenziaimpress.it

Il Carnevale di San Gimignano, comune storico in provincia di Siena patrimonio dell’Unesco, quest’anno si svolge per quattro domeniche, nei giorni 4-11-18-25 febbraio, coinvolgendo le storiche contrade del borgo, le cui vie e piazze torneranno a riempirsi di divertimento con le tradizionali sfilate dei carri allegorici.

La manifestazione in maschera della città turrita prevede, come ogni anno, gruppi mascherati e carri allegorici di cartapesta ispirati a temi goliardici, satirici e di attualità: partendo da due punti diversi del borgo, i carri delle opposte contrade di Piazzetta e di Maremma, attraverseranno tutto il paese ogni domenica pomeriggio a partire dalle 15, per congiungersi, infine, nella centrale Piazza Duomo, dando così il via alla festa in maschera che durerà fino a tarda sera.

Tra i più rinomati in Toscana, il Carnevale di San Gimignano è possibile grazie alla passione degli artigiani locali esperti nella lavorazione della cartapesta e al contributo dei volontari dell’Associazione Carnevale, da anni attenta alla valorizzazione dei costumi locali.

Sebbene la tradizione della città sia sprovvista di maschere tipiche, la verve degli artisti toscani regala al manifestazione carnevalesca una emozionante kermesse di colori, musica e spettacoli di vario genere promettono ogni volta uno spettacolo unico e per tutti i gusti.

Booking.com

L’evento è arricchito da corsi mascherati, musica, sfilate folkloristiche e molte altre iniziative che assicurano tanto divertimento per grandi e bambini.

Assieme ai carri, infatti, la festa in maschera permetterà agli adulti la possibilità di gustare e scoprire i prodotti tipici legati alla tradizione carnevalesca del borgo toscano come i famosi dolci di carnevale.

Inoltre, vengono organizzati eventi culturali che arricchiscono l’attrazione della festa popolare.

Il Carnevale dei bambini, invece, prevede attività di vario tipo con tanta musica e momenti di gioco per assicurare momenti di puro divertimento: gruppi mascherati e coriandoli accompagneranno la manifestazione, permettendo alle famiglie di passare giorni spensierati e all’insegna della spensieratezza.

Storia del Carnevale di San Gimignano

carnevale san gimignano 2018 storia
Carnevale di San Gimignano – Foto: Leecop68/Instagram

Analizzando la storia del Carnevale di San Gimignano è possibile rendersi conto del fatto che questa manifestazione è tra le più antiche di quelle che si tengono in Toscana, essendo nato durante il medioevo.

La tradizione vuole che venga celebrato un incruento scontro per stabilire chi sia la maschera più bella tra le due storiche contrade cittadine, ossia, l’Arcinobil contrada di Piazzetta che si estende da via San Matteo fino alla fine della città dalla parte di Certaldo, e la Nobil contrada di Maremma che da via San Giovanni si estende verso l’altra parte di San Gimignano verso Poggibonsi.

La storia del Carnevale di San Gimignano vede sfidarsi queste due fazioni con due carri allegorici ognuna e con la sfilata per le vie del centro.

Risulta vincitrice la contrada che ha saputo regalare la maggior allegria e che ha coinvolto il maggior numero dei presenti.

E’ anche grazie all’Associazione Carnevale di San Gimignano, che si deve la valorizzazione di questa tradizione locale che risulta sempre vitale anno dopo anno grazie al divertimento che assicura con le sfilate dei carri, quello delle maschere e con tanta musica e animazione.

Il Carnevale di San Gimignano è riconducibile alla tradizione contadina e festeggia il termine della stagione invernale e l’avvicinarsi della primavera e, come avviene nel resto dell’Italia, è solito abbuffarsi prima di affrontare il periodo della Quaresima.

Non ci sono maschere specifiche che fanno capo al Carnevale di San Gimignano come, invece, accade a Firenze con lo storico Stenterello e a Viareggio con la maschera di Burlamacco, tuttavia l’evento di per sé offre l’occasione a chi si vuole travestire, di scegliere la maschera che più si addice ai propri gusti.

Carri del carnevale di San Gimignano

carri carnevale san gimignano 2018

Momento topico del Carnevale di San Gimignano è quello relativo alla sfilata dei carri allegorici che, come abbiamo visto prima, sono realizzati dalle due contrade di questa cittadina dichiarata dall’UNESCO, Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Le contrade di Piazzetta e di Maremma si sfidano ogni domenica a partire dalle ore 15,00 all’interno di corsi mascherati dove, oltre alle maschere, avverrà la sfilata dei carri allegorici di San Gimignano che sono realizzati con carta pesta, da artisti e artigiani locali.

Come ogni anno, i carri proporranno temi di attualità ma sempre con quel gusto di ironia che non deve mancare in un evento dissacrante come quello del Carnevale di San Gimignano.

I carri, come da tradizione, partono da parti opposte della città per incontrarsi nella centralissima Piazza del Duomo, ufficializzando l’inizio della festa che coinvolgerà tutti i presenti, fino a sera.

La sfilata dei carri allegorici pur essendo il momento clou di questa kermesse, non è l’unico.

Infatti, molti sono gli eventi culturali e non organizzati a margine della manifestazione, per arricchire ulteriormente le attrazione di una festa popolare che stimola allegria e divertimento.

Ogni anno la lotta tra le due opposte fazioni di San Gimignano, stimola la fantasia dei creatori dei quattro carri allegorici che, grazie all’indubbia esperienza accumulata nel corso degli anni, cercano di vincere la simpatica competizione ingegnandosi ad inventare il carro più bello ed accattivante.

Ovvi i riferimenti a personaggi politici e di spettacolo che vengono presi come soggetti sui quali ironizzare per far divertire il pubblico che affolla le vie del centro storico.

Le statistiche a proposito della contrada più vincente, vedono un sostanziale pareggio tra Piazzetta e Maremma e questo è sintomo di un salomonico giudizio che non scontenta nessuno.

Date Carnevale di San Gimignano 2019

programma carnevale san gimignano 2018
Foto: www.comune.sangimignano.si.it

Il programma della manifestazione come sempre è molto ricco. Di seguito gli appuntamenti più importanti.

Date: 09, 16, 23 Febbraio 2019 – 02 Marzo 2019

Orario:

Prezzi:

Biglietti:

Programma completo: tutte le info le potete trovare sul sito ufficiale della manifestazione.

CONDIVIDI