Carnevale di Cortina d’Ampezzo 2019: date e programma della sfilata

988
carnevale cortina d'ampezzo 2018
Carnevale di Cortina d’Ampezzo 2018 – Foto: www.cortinadolomiti.eu

Il Carnevale di Cortina d’Ampezzo è l’evento più allegro e colorato dell’anno, che grazie all’afflusso sempre più crescente di tristi, sta diventando sempre più noto alle grandi masse.

La singolare manifestazione si svolge lungo Corso Italia e tutte le vie del centro di questa preziosa cittadina veneta unendo folklore e sport con il Palio dei Sestieri fiore all’occhiello del centro dolomitico, durante il quale si sfidano le sei contrade di Cortina in una gara di sci di fondo a Fiames, nel Parco Naturale delle Dolomiti ampezzane.

Al Palio partecipano le sei contrade sono Cortina, Zuèl, Azzon, Chiave, Cadìn e Alverà che per l’evento indosseranno i rispettivi costumi storici.

Storia del Carnevale di Cortina d’Ampezzo

storia carnevale cortina d'ampezzo 2018

Non si hanno notizie certe in merito alle origini del Carnevale di Cortina d’Ampezzo, ma più passano gli anni e più viene considerato una tappa ambita dai personaggi famosi e Vip: non è infatti raro incontrarli tra una sfilata e l’altra.

Alcuni turisti, vista la vicinanza alla montagna, ai parchi e alle piste da sci, considerano la manifestazione una vacanza a tutti gli effetti: se non si prenota in tempo una camera, si corre il rischio di trovare tutte le strutture alberghiere davvero al completo!

Booking.com

Ma questa è una festa soprattutto per la gente comune, che scende in piazza e si diverte.
Oltre a ciò, questa occasione sarà inoltre un vero e proprio paradiso per i golosi, in quanto si potranno assaggiare tutti i dolci tipici ampezzani, capaci di renderla ancora più gustosa, tra cui: torta al grano saraceno, strudel di mele, Faraies/Strauben (tipiche frittelle a forma di chiocciola), Kaiserschmarrn, gelato alla vaniglia con lamponi caldi, Nighele sestieri e waffel.

I dolci ampezzani sono talmente apprezzati che, in occasione di questo Carnevale del Veneto, vengono organizzati dei laboratori per grandi e piccini dove si apprenderanno tutti i trucchi per realizzarli a casa.

Carri del Carnevale di Cortina d’Ampezzo

In occasione del Carnevale di Cortina d’Ampezzo, vengono allestiti dei carri folcloristici da parte dei Sestieri di Cortina per essere sistemati in tre punti differenti di Corso Italia, il tutto per proporre divertenti sketch sulla vita quotidiana ispirati alla tradizione locale (per ragioni di sicurezza questi imponenti carri non vengono spostati).

Generalmente queste scenette vengono replicate più volte per dare la possibilità di essere apprezzate da più persone possibili.

Non mancano nemmeno i carri realizzati dalle diverse associazioni culturali, scuole e oratori, che hanno tutti lo scopo di far trascorrere qualche ora in totale spensieratezza.

Ogni carro ha solitamente un tema, che può riguardare le fiabe, i cartoni animati, viaggi, epoche storiche, etc. Essi vengono trainati da camion o ruspe e sono seguiti dalle persone che sfilano in costume.

Maschere di Carnevale di Cortina d’Ampezzo

maschere carnevale cortina d'ampezzo 2018

Non vi sono maschere tipicamente ampezzane, pertanto ne vengono proposte altre provenienti dalle zone circostanti.

Una di queste è Matèl di Canale Agordo, che indossa un grande cappello a forma di cono decorato da tessuti e nastri colorati, un paio di pantaloni alla zuava e dei calzettoni di colore diverso (uno rosso e uno blu). Il suo viso è dipinto di bianco e incorniciato da un fazzoletto.

Un’altra maschera molto diffusa a Cortina è quella della Zinghenesta, ossia la ragazza più bella del paese che viene eletta regina della della festa ogni anno. Viene vestita in maniera sfarzosa con un corsetto bianco, una gonna a pieghe decorata con fiori, oggetti preziosi, collane, nastri e fazzoletti colorati. Il suo cappello è quello dei Coscritti, sulle scarpe porta dei sonagli da cavallo e in mano regge un mazzo di fiori.

In base alla tradizione il corteo mascherato si reca a casa sua per poi proseguire nella piazza del paese, ballando e saltando a ritmo di musica.

Assistere a queste scene è davvero suggestivo e riporta indietro nel tempo.

Programma Carnevale di Cortina d’Ampezzo 2019

programma carnevale cortina 2018

Il Carnevale di Cortina d’Ampezzo è ricco di eventi:

  • Sfilata dei bambini: è la festa riservata ai minori di 12 anni ed è quella più attesa in assoluto, poiché potranno interpretare il personaggio del cuore. L’iscrizione è completamente gratuita, basta contattare la cassa dello Stadio del Ghiaccio e prenotare. Verranno distribuiti gadget, ci saranno le baby dance, delle trucca bimbi e le maschere più divertenti riceveranno un premio.
  • Fiaccolata di Carnevale: sfilata delle associazioni sportive organizzata dall’associazione Cortina for Us con tutte le scuole di sci e ad altre associazioni della città. Parte dallo Stadio per arrivare fino a Piazza Angelo Dibona.
  • Palio dei Sestrieri: staffetta di sci di fondo che coinvolge gli adulti e i bambini di sei contrade. La manifestazione annuale si divide in tre fasi: il Mini Palio per i bambini, seguiti rispettivamente dal palio femminile e maschile, per poi concludersi con il giro d’onore dei presidenti dei Sestieri. Nel pomeriggio, tutte le squadre sfileranno, accompagnate dal Corpo Musicale di Cortina d’Ampezzo, da piazza Fratelli Pittori Ghedina a piazza Angelo Dibona, per arrivare in Conchiglia e ricevere la premiazione finale in presenza delle autorità locali.
  • Cortina CAI Show Run: evento sportivo organizzato dal Club Alpino Italiano locale, il quale prevede una corsa di 20 km + 1380 metri sulle piste da sci.
  • Teatro con le marionette e laboratori bimbi, dove possono realizzare dolci, maschere, giocattoli e piccoli oggetti di artigianato.
  • Catch the color: è una caccia al tesoro sulle piste da sci, alla quale si partecipa indossando un’apposita tuta bianca e sci/snowboard. Bisogna cercare i diversi checkpoint per farsi colorare la tuta di vari colori. La manifestazione è a scopo benefico.
  • Ice Disco Dance: pista di pattinaggio dove volteggiare a ritmo di musica suonata da un DJ.
  • Concerto di Carnevale: viene solitamente organizzato in un albergo di lusso e chiama a raccolta grandi nomi della musica.

Ci saranno inoltre feste in maschera private con laboratori per bambini, ma anche dei mercatini dove trovare tante leccornie come waffel e vin brulé.

CONDIVIDI