Iscriviti alla Newsletter

Basta un click per rimanere informati sul Carnevale della tua città!

Aspetta un attimo...

Grazie per l'iscrizione!

carnevale di volano, trentino

Carnevale di Volano 2022

Quando si pensa al Carnevale 2022 la prima festa che  viene in mente è quella meravigliosa che si svolge a Venezia, una manifestazione in maschera che attira turisti da tutto il mondo e che ogni anno si rinnova senza però stravolgere la sua tradizione.

Ma l’Italia ha tante sfaccettature di questa allegra ricorrenza, e molte altre città, così come i piccoli paesini, indossano i travestimenti migliori per far divertire adulti e bambini.

Un insieme di maschere di Carnevale, spettacoli e coriandoli a vivacizzare il periodo che precede la Pasqua e che trova la sua massima ambizione nella settimana del martedì grasso.

A Volano, Comune del Trentino, il Carnevale affonda le sue radici nella storia; e rinnova sempre le sue manifestazioni, fatte di musica, carri allegorici e stelle filanti, per non far annoiare il suo pubblico neanche un secondo.

Un evento che racchiude tutta la gioia di queste settimane, e che fa arrivare a goderne davvero una folla numerosa di persone. Non solo formata dai bambini ma anche e soprattutto dagli adulti.

Storia del Carnevale di Volano

Questa manifestazione così sentita è nata negli anni sessanta su proposta di Don Luciano Franch; un modo per festeggiare e riunire tutti i cittadini in momenti di grandi divertimento e ilarità.

Da allora la grande festa, dal nome ufficiale Carnevale dei Ragazzi, si arricchisce sempre di novità ed eventi, e vede l’intera città collaborare per un’organizzazione davvero impeccabile.

Se poi vogliamo guardare ancora più indietro, a Volano il Carnevale veniva già festeggiato, in maniera più semplice e tranquilla, prima degli anni sessanta: i giovani si riunivano nell’oratorio cittadino portando con sé stelle filanti, coriandoli e qualche dolcetto per fare merenda.

Sfilata dei carri di Carnevale

La sfilata dei Carri Allegorici, un insieme di maschere tradizionali e costumi moderni e simpatici, è uno di quei momenti festosi che si aspettano di più. Osservare il corteo colorato, con gruppi a terra e altri sui grandi carri allegorici, cantare e ballare mentre salutano le persone, regala davvero spensieratezza e allegria.

Come non farsi travolgere dai sorrisi festosi degli uomini in maschera o dai balli divertenti di bambini?

Non si può. E qui ancor meno!

Per entrare ancor più nella tradizione è bene sapere che la storia di questi gruppi in costume si è davvero evoluta. All’inizio vecchi trattori decorati trasportavano ragazzi e ragazzi dagli abiti variopinti, ora sono diventati navi dei pirati, astronavi, isole in movimento. Una vera e propria trasformazione che ha però sempre lo stesso scopo: passare giornate fortemente rappresentative.

Ancora di più col cambiamento di percorso: il solito giro del centro storico ormai si è allargato toccando anche strade più ampie a sud del paese; per far ammirare con facilità la bellezza dei carri e per donare un po’ di soddisfazione ai tanti gruppi che vi hanno lavorato duramente.

La sfilata, che ogni anno si svolge nel primo pomeriggio del martedì grasso, fa da padrona di casa ad una festa che trova il suo apice nei tanti stand gastronomici posizionati strategicamente nelle vie più di passaggio: vin brulé, panini imbottiti, frittelle di mele e patatine fritte riempiranno lo stomaco dei tanti visitatori accorsi alla festa.

E per rendere ancora più entusiasmante le giornate il concorso Mascherissima si mostrerà in tutto il suo splendore: un modo per appassionare bambini e ragazzi ai travestimenti! Sperando che vinca il migliore!

La Zuca

L’ingresso a questo evento è totalmente gratuito, la città di Volano mette a disposizione l’intera organizzazione con il solo scopo di far divertire i visitatori e far conoscere la sua storia.

Se però si vuole contribuire in qualche modo si avrà la possibilità di acquistare i biglietti della Lotteria o una copia del giornalino satirico La Zuca: una piccola rivista che descrive le attività e la vita dei volanesi, ma sempre con un tocco di ironia.

Un modo per allargare ancora di più gli orizzonti di questa bella cittadina ed invogliare i turisti ed i curiosi a passarvi più tempo. Nei giorni di Carnevale o in qualsiasi altra importante ricorrenza.

error: Content is protected !!